Gravidanza e parto

Essendo assolutamente non invasivo ed agendo in maniera conforme ai ritmi interni di ogni singolo individuo, con la delicatezza richiesta da ogni specifico organismo, BodyTalk può essere usato sia durante il periodo di gestazione che durante il parto, ma anche con bambini appena nati o molto piccoli, nel totale rispetto della loro unicità e della loro misura, in totale sicurezza.

Le sessioni prenatali consentono sia alla madre che al bambino di ribilanciare ogni tipo di squilibrio possa insorgere durante la gravidanza, aiutando il corpo stesso a riattivarsi in modo del tutto naturale.

Ogni seduta offre un’inestimabile occasione per sintonizzarsi sulle vere esigenze del bambino, sia a livello fisiologico che emotivo, permettendo a entrambi di liberarsi in modo fluido e delicato – senza scosse – da eventuali sovraccarichi emozionali, ottimizzando la risposta e la sincronizzazione dei networks corporei.

feto

Dato che le sessioni di BodyTalk possono riequilibrare anche il rapporto con l’ambiente o con fattori esterni, succede spesso che riescano a ribilanciare anche il nostro modo di relazionarsi a eventi specifici e persone. Ridimensionando eventuali pressioni psicologiche riguardo al cambiamento o alle proprie ed altrui aspettative. O, per es., se fosse necessario, rendere più armoniosa la relazione con il padre, contribuendo a creare uno spazio in cui egli possa sentirsi di supporto e partecipe in una maniera adeguata per tutti.

Come preparazione al parto, BodyTalk aiuta la madre ad allinearsi con la propria nascita ed il proprio lignaggio, aiutandola ad elaborare le proprie paure e aspettative riguardo al dolore. Attivando così un dialogo di intimità e di fiducia con il proprio corpo, fondamentale per riconnettersi con il proprio sapere ancestrale e creare le condizioni per vivere il momento del parto con piena consapevolezza, in modo naturale.

salute, prevenzione e benessere

Anche durante il periodo delle contrazioni, alcune tecniche di BodyTalk possono aiutare la madre a rimanere presente e calma, condizione imprescindibile per un buon travaglio. E aiutare il corpo a focalizzarsi verso l’obiettivo riuscendo a scavalcare eventuali filtri emozionali e paure che potrebbero frapporvisi.

BodyTalk consente anche una buona preparazione psico-fisica a quelle donne già madri che hanno subito un taglio cesareo e che invece ora desiderano un parto naturale, VBAC (Vaginal Birth after Caesarean). Permettendo anche di ribilanciare in maniera delicata quei neonati che hanno vissuto parti difficili, per consentire loro di riprendersi da eventuali ripercussioni fisiche ed emotive e di attivare i corrispondenti cambiamenti fisiologici ed endocrini.

Inoltre BodyTalk fornisce un valido supporto per poter comprendere e trasformare qualsiasi senso di inadeguatezza, sovraccarico o depressione post-partum possa insorgere nei primi mesi di vita del bambino.

« prev

next »