Natura dei sintomi

Ogni sintomo ha la propria ragion d’essere e tutto un insieme di concatenazioni di relazioni che molto spesso non sono visibili e che non sembrano ed esso collegate, sia nello spettro del visibile (fisico) che in quello dell’invisibile (fisiologico, psicologico, sottile).

Affidandosi alle indicazioni della saggezza innata del corpo, la persona verrà guidata allo svelamento delle cause profonde di un sintomo o di una serie di sintomi e ai passi intermedi che in quel momento possono effettivamente venire compiuti per trasformare la situazione.

Il fatto che BodyTalk segua la natura dell’individuo dall’interno – senza fare una diagnosi esterna – significa anche che per quanto ci si indirizzi ad un certo sintomo, questi potrebbe richiedere, prima di guarire, diversi passaggi preliminari che creino il contesto adatto per una guarigione autentica. Tutto dipende dalla saggezza innata del corpo e dalle condizioni specifiche del caso. A volte in una o due sessioni si risolvono squilibri che hanno assillato la persona per anni, altre volte invece un fastidio recente e apparentemente banale può richiedere diverso tempo.

BodyTalk considera la natura espressiva dei sintomi e invece di applicare una strategia repressiva per farli semplicemente scomparire, comprende il loro messaggio e la correlazione di associazioni che li fa sussistere. La loro ragion d’essere.

Alcuni disturbi hanno lo scopo preciso di farci rendere conto di certe propensioni che non ci giovano, minando il nostro equilibrio e quindi perdureranno fintantoché l’individuo non gli dedicherà la debita considerazione. Altri mimano fattori che noi reprimiamo, altri ancora sono invece frutto di un’estenuante ripetizione che genera un logorio energetico, fisiologico e organico, sintomi che sono cioè dovuti a reiterazione ed esaurimento.

Ma, nel momento in cui cambiano le condizioni che li sottendono, tutte queste tipologie possono guarire in maniera duratura e consistente. Il corpo, messo nelle giuste condizioni, può rinnovarsi e rigenerarsi a qualunque età.

È importante però capire che anche il sintomo stesso è un modo del corpo di offrirsi un equilibrio, per quanto paradossale questo possa sembrare. C’è dunque una funzione di compensazione alla base dei sintomi che aiuta l’autoregolazione dell’organismo dando voce a bisogni fondamentali che non trovano altra via per potersi esprimere.

In ogni caso BodyTalk non si sostituisce alle cure mediche, propone piuttosto di estendere la comprensione delle dinamiche psico-fisiche e ampliare l’orizzonte della cura colmando la grave lacuna della prevenzione e della mancata consapevolezza delle cause.

BodyTalk offre un approccio che dà piena sovranità alla persona, procedendo in accordo con la sua natura più profonda senza applicare dall’esterno rimedi anonimi e generalizzati, ma offrendo invece anche la possibilità di risolvere alcune propensioni o squilibri prima che diventino sintomi dolorosi e fisici, quando sono ancora sul piano energetico.

Abituare il corpo-mente a sessioni di BodyTalk consente una sorta di risveglio fisico e sottile che permetterà a tutto l’organismo di guadagnare consapevolezza e attuare un aggiornamento delle proprie strategie di gestione, come se si trattasse di un allenamento che rafforza la capacità di contatto interiore, allineamento energetico, coesione tra le parti e comunicazione tra i sistemi rendendoli più resilienti ed efficaci.

La saggezza del corpo lavora in totale accordo con il percorso della propria Anima che moltissimi sintomi hanno la funzione di ricordarci.

La coscienza del corpo


« prev

next »